Ustica. Sosteniamo tutti i familiari delle vittime

Purtroppo si vogliono ancora riproporre, proprio nei giorni dall’anniversario, tesi sulla strage di Ustica che non aiutano certo a raggiungere finalmente quelle verità che potrebbero garantire ai familiari delle vittime il diritto alla giustizia. La nostra comunità nazionale e le nostre istituzioni dovrebbero fare esattamente il contrario. Dovrebbero cioè mettere in campo il massimo impegno

Ustica. Pieno sostegno alla Associazione dei Familiari per fare piena luce

Questa mattina ho partecipato a Bologna alla cerimonia in occasione dell’anniversario della strage di Ustica. Voglio manifestare il mio pieno sostegno alla Presidente della Associazione dei familiari delle vittime di Ustica Bonfietti ed ai rappresentanti delle istituzioni che oggi hanno confermato con grande determinazione la volontà di non rinunciare a fare piena luce sulla tragedia di

Ustica. Massimo impegno delle istituzioni a fianco dei familiari delle vittime.

Oggi sono intervenuto al convegno promosso dal Dipartimento di storia, culture e civiltà della Università di Bologna. Ho avuto l’opportunità di ribadire che tutte le istituzioni devono essere in campo, al fianco dei familiari delle vittime, per fare piena luce sulla strage di Ustica. In particolare è fondamentale l’iniziativa verso i governi, anche di paesi amici

Ustica. Inaccettabli gli attacchi a Fico

Trovo gravi ed inaccettabili le dichiarazioni di Gasparri e Giovanardi, che si scagliano contro il Presidente della Camera Fico per le sue importanti parole di ieri su Ustica. Il Presidente della Camera ha giustamente sostenuto la battaglia per la verità e la giustizia della Associazione dei Familiari delle vittime. Un impegno che dovrebbe unire tutti

Pieno sosteno a Daria Bonfietti ed alla Associazione dei familiari delle vittime di Ustica

Condivido e sostengo pienamente l’importante dichiarazione di oggi di Daria Bonfietti, Presidente dell’Associazione dei familiari delle vittime di Ustica. Non si faccia confusione e non si rischi di dare di nuovo spazio a depistaggi. Si applichi pienamente la direttiva Renzi. E, per quanto riguarda la strage di Ustica, si attivino tutti i canali diplomatici per