Stragi. Ho presentato interrogazione parlamentare alla Presidente del Consiglio sulle desecretazioni

Il Governo è chiamato ad assicurare la prosecuzione del lavoro del Comitato consultivo sulle attività di versamento dell’Archivio di Stato e agli archivi di Stato sul territorio, istituito presso la Presidenza del Consiglio, che è chiamato a monitorare la declassifica delle carte relative al periodo delle stragi, del terrorismo e delle vicende Gladio e P2.

Strage 2 agosto. Fratelli d’Italia non pensi di riscrivere la storia

Condividiamo quanto dichiarato da Paolo Bolognesi, Presidente dell’ Associazione dei familiari delle vittime della strage del 2 agosto. Fratelli d’ Italia non pensi, attraverso lo strumento di una Commissione parlamentare, di riscrivere la storia degli anni tragici della strategia della tensione e del terrorismo. Ci sono sentenze e soprattutto ci sono processi in corso. Contrasteremo

Strage del 2 agosto. Intervista a Bellini. Sostengo l’ iniziativa dei familiari delle vittime

Condivido le preoccupazioni manifestate dalla Associazione Familiari delle Vittime del 2 Agosto sulla autorizzazione concessa dal Giudice di Sorveglianza alla intervista televisiva di Paolo Bellini, condannato il 6 aprile all’ ergastolo ed all’ isolamento diurno per un anno quale “esecutore della strage di Bologna”. Mentre peraltro è in corso la procedura delle motivazioni della sentenza

Nella prossima legislatura approvare la legge per le vittime del terrorismo

Lo ha sottolineato oggi Paolo Bolognesi durante l’incontro dei familiari a Palazzo d’ Accursio, in occasione della cerimonia per l’ anniversario della strage del 2 agosto. Stavamo per approvare alla Camera la legge per le vittime del terrorismo, a mia prima firma e sottoscritta da tutti I gruppi parlamentari. Un testo di legge nato da

2 Agosto. Inaccettabile venga riproposta la pista palestinese.

Vedo che l’ On. Mollicone continua a riproporre la cosiddetta “pista palestinese”, riferita alla stragi di Ustica e del 2 Agosto, malgrado le ulteriori desecretazioni di documenti disposte dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri. Lo ribadisco: trovo davvero inaccettabile che esponenti delle istituzioni mettano in atto questo tipo di iniziative. E trovo sinceramente inquietante che

Strage 2 agosto. Smentita definitivamente la pista palestinese. Da parte delle istituzioni ci sia pieno sostegno ai familiari delle vittime

Ha fatto molto bene il Presidente della Associazione dei familiari delle vittime del 2 agosto Paolo Bolognesi a sottolinearlo: la desecretazione di diversi documenti relativi alla strage di Bologna, su cui alcuni esponenti politici avevano negli scorsi anni speso fiumi di inchiostro, rende evidente che non vi è nessun riscontro sulla considetta “pista palestinese”. È

Marzabotto. Diventano strutturali i finanziamenti. Grazie al Ministro Franceschini per l’ impegno per i luoghi della Memoria

Oggi abbiamo presentato alla Camera le attività promosse dal Comitato Onoranze di Marzabotto con fondi del Ministero della Cultura dedicati ai luoghi della Memoria. Fondi stanziati a seguito di una iniziativa parlamentare che avevo assunto con altri colleghi. Era presente il Ministro Franceschini che ha annunciato la volontà di rendere strutturali quei finanziamenti. Lo voglio