Ho presentato interrogazione al Ministro dell’ Interno sulla manifestazione di estrema destra prevista a Dongo

La Segreteria nazionale dell’ ANPI ha pubblicamente chiesto alle autorità competenti di intervenire per negare l’ autorizzazione ad una manifestazione di estrema destra prevista per il 2 maggio a Dongo. Infatti ogni anno, da anni, a Dongo, in prossimità dell’anniversario della Liberazione e del giorno della fucilazione di Mussolini in località Giulino di Mezzegra, si

Amministrative di Bologna. Il PD sia unito

Ho sempre sostenuto che, a Bologna, il Partito Democratico dovesse unirsi intorno ad un candidato Sindaco da proporre ad una coalizione larga di centrosinistra, senza primarie. Dopo la giornata di ieri, per come si è sviluppato il dibattito, sappiamo che ci saranno primarie di coalizione. Facciamo comunque in modo che si svolgano con solidarietà e

Oggi riunione dei parlamentari a Bologna. Attenzione specifica per turismo, commercio e ristorazione.

Ho partecipato, questa mattina, all’ incontro con i parlamentari bolognesi promosso dal Sindaco Metropolitano Merola. Un momento importante. Prima di tutto per affrontare con le organizzazioni di categoria del turismo, della ristorazione e del commercio le criticità di un settore drammaticamente colpito dalle conseguenze della pandemia. Ribadisco quanto detto nei giorni scorsi: serve per quelle

Servono nuove misure per commercio, ristorazione e turismo

Il mondo del commercio, in particolare il piccolo commercio, quello della ristorazione e del turismo vivono una condizione di particolare criticità, di fronte alle conseguenze della emergenza sanitaria in atto. Lunedì mattina parteciperemo nella nostra Città Metropolitana, Bologna, ad un incontro opportunamente promosso dal Sindaco Merola su questa situazione davvero drammatica, che riguarda la nostra

Un milione di posti di lavoro in meno

Un milione di posti di lavoro in meno. È una notizia allarmante a cui va dato subito un segnale di risposta. Purtroppo la pandemia ha colpito il lavoro in modo feroce. Bisogna mettere in campo tutti gli strumenti necessari per far ripartire il paese. In sicurezza, ovviamente e proteggendo chi oggi è ancora a rischio.

Tutta la mia solidarietà a Bonaccini

Tutta la mia solidarietà a Stefano Bonaccini per l’atto intimidatorio di oggi. Un fatto grave che non deve essere sottovalutato. So che Stefano non si farà intimidire e proseguirà il suo impegno, rigoroso ed appassionato, per i cittadini dell’Emilia-Romagna e per le istituzioni

aaaaaaaaaaaaa