Moda. Il Mise risponda positivamente alla iniziativa Lapam Moda e Cna Federmoda sul credito di imposta

Sostengo con grande convinzione l’ iniziativa di Lapam Moda e CNA Federmoda rivolta al Ministro Giorgetti. La decisione di modificare i criteri di ammissibilità al credito d’imposta per investimenti in attività di ricerca e sviluppo legate al design e all’ideazione estetica mette in difficoltà in modo molto grave le imprese del settore e colpisce imprenditori

Serve finanziamento nazionale per il settore dell’ abbigliamento per Carpi e Centergross

Per fronteggiare l’attuale situazione di crisi economica e finanziaria di due importanti: filiere industriali del tessile, presenti a Prato e Biella, il Governo ha messo in campo misure straordinarie a supporto di questo fondamentale comparto produttivo. Come ha reso noto il Mise, il Ministro dello sviluppo economico, Giancarlo Giorgetti, ha firmato i decreti che ne

Aggressione a Poggio Rusco. Tutta la mia solidarietà ai lavoratori aggrediti. Servono iniziative a tutela di chi lavora sui treni

Ho sentito questa mattina il Segretario della cisl metropolitana di Bologna Bassani per manifestare, tramite lui, tutta la mia solidarietà alla capotreno aggredita e molestata ed al macchinista oggetto di violenza fisica per essere intervenuto in sua difesa. Ho avuto modo di confrontarmi in più occasioni con i lavoratori delle ferrovie e so quanto siano

Interrogazione al Ministro in merito alla valorizzazione del ruolo di Direttore dei Servizi Generali e Amministrativi nella scuola

Ecco il testo della mia interrogazione al Ministro dell’istruzione in merito alla valorizzazione del ruolo di Direttore dei Servizi Generali e Amministrativi nella scuola **** Interrogazione a risposta scritta Al Ministro dell’istruzione. Per sapere , premesso che: le lavoratrici e i lavoratori della scuola che da molti anni svolgono incarichi come Facente Funzione di Direttore dei

Inaccettabile chiusura, servono azioni contro delocalizzazioni

La decisione dei vertici di Evoca group di chiudere lo stabilimento SaGa Coffee di Gaggio Montano è inaccettabile. Come è inaccettabile l’ipotesi di un trasferimento che non tiene assolutamente conto delle difficoltà che da anni sta attraversando il nostro territorio. Ha ragione il Presidente Bonaccini: sono necessarie azioni concrete contro le delocalizzazioni che minacciano posti

Saga Coffee di Gaggio Montano. Grande preoccupazione

Esprimo grande preoccupazione per l’ annuncio da parte della proprietà della decisione di chiudere nel 2022 lo stabilimento della Saga Coffee a Gaggio Montano. Sono a rischio tanti posti di lavoro ed un presidio di valore strategico per l’Appennino bolognese. Voglio manifestare tutta la mia solidarietà ai lavoratori ed ho assicurato alle Organizzazioni Sindacali la