Aderisco alla manifestazione dell’ Anpi a Predappio. Il Governo non consenta nessuna forma di apologia del fascismo.

Aderisco con convinzione alla manifestazione di oggi promossa dall’ Anpi a Predappio. Avrei partecipato di persona se non fossi stato a Roma alla Direzione nazionale del PD. Leggo di manifestazioni di nostalgici del fascismo previste a Predappio a cento anni dalla marcia su Roma. La destra che guida il nuovo governo dimostri che ha davvero

Predappio. Scelta di non patrocinare la manifestazione dell’ Anpi grave e inaccettabile.

L’ Amministrazione comunale di Predappio ha deciso di non dare il patrocinio alla manifestazione promossa dall’ Anpi per ricordare la liberazione di quel comune. Una scelta grave ed inaccettabile. A maggior ragione colpisce che questo accada dove in troppe occasioni si sono svolte manifestazioni di nostalgici del regime fascista. La nostra Repubblica e la nostra

Sostengo l’appello dell’Anpi. Nell’antifascismo ci sono le radici della nostra democrazia

Il Presidente nazionale dell’Anpi Pagliarulo ha lanciato un forte appello alle istituzioni. Segnalando numerosi episodi, l’ ultimo riferito alla dichiarazioni del Sottosegretario Durigon, che evidenziano pericolosi cedimenti nelle istituzioni rispetto ai valori dell’antifascismo e chiedendo una reazione forte e chiara. Un appello che sottoscrivo e condivido. I valori dell’antifascismo rappresentano le radici della nostra democrazia

Ho presentato interrogazione al Ministro dell’ Interno sulla manifestazione di estrema destra prevista a Dongo

La Segreteria nazionale dell’ ANPI ha pubblicamente chiesto alle autorità competenti di intervenire per negare l’ autorizzazione ad una manifestazione di estrema destra prevista per il 2 maggio a Dongo. Infatti ogni anno, da anni, a Dongo, in prossimità dell’anniversario della Liberazione e del giorno della fucilazione di Mussolini in località Giulino di Mezzegra, si

Sarò a Predappio con l’Anpi il 28 ottobre

Il 28 ottobre alle 16 sarò a Predappio, alla manifestazione organizzata dall’Anpi, per ricordare la liberazione di quel comune nel 1944 e per confermare l’attualità dei valori dell’antifascismo, in una giornata in cui si svolgerà anche una manifestazione che rinnega quei valori. Con altri colleghi deputati ho anche presentato una interrogazione al Ministro dell’Interno a