Read More

"/> Serve finanziamento nazionale per il settore dell' abbigliamento per Carpi e Centergross - Andrea De Maria

Serve finanziamento nazionale per il settore dell’ abbigliamento per Carpi e Centergross

Per fronteggiare l’attuale situazione di crisi economica e finanziaria di due importanti: filiere industriali del tessile, presenti a Prato e Biella, il Governo ha messo in campo misure straordinarie a supporto di questo fondamentale comparto produttivo. Come ha reso noto il Mise, il Ministro dello sviluppo economico, Giancarlo Giorgetti, ha firmato i decreti che ne disciplinano le modalità di concessione ed erogazione dei contributi.
Sto lavorando in questi giorni ad un intervento specifico, per un finanziamento nazionale sul settore del tessile e dell’abbigliamento, che coinvolga anche il Distretto di Carpi ed il Centergross a Funo di Argelato. Da realizzare in coordinamento con la Regione Emilia-Romagna, il Comune di Carpi e gli atri Enti Locali interessati territorialmente.
Si tratta di realtà fondamentali per l’economia del nostro territorio, che contribuiscono in modo determinante allo sviluppo di tutto il Paese e che necessitano di tutti gli aiuti possibili che garantiscano continuità aziendale e sostegno alla competitività.
Penso ad uno specifico finanziamento nazionale per un patto d’ area sul settore del tessile e dell’ abbigliamento, in coordinamento con la Regione Emilia-Romagna, coinvolgendo il Distretto di Carpi e la realtà del Centergross

Condivi la pagina su: