Read More

"/> Istituzione Giornata dei risvegli. Votato il sostegno del Consiglio Comunale di Bologna - Andrea De Maria

Istituzione Giornata dei risvegli. Votato il sostegno del Consiglio Comunale di Bologna

Il Consiglio comunale di Bologna ha votato all’unanimità un Ordine del Giorno a sostegno della proposta di legge a prima firma mia, per prevedere l’istituzione della Giornata dei risvegli per la ricerca sul coma. Un voto importante e di grande valore, anche perché all’unanimità. Grazie alla proponente Cristina Ceretti e a Fulvio De Nigris, con cui abbiamo condiviso il testo della legge. Ora spero in un sostegno trasversale del Parlamento per l’approvazione della legge.

Di seguito le dichiarazioni di Cristina Ceretti e Fulvio De Nigris:

“Ho ritenuto importante chiedere all’intero Consiglio comunale di esprimersi e sostenere il disegno di legge presentato dall’on. De Maria, per mettere al centro del dibattito nazionale il tema della cura e del sollievo delle persone e delle famiglie che vivono l’esperienza delle gravi celebrolesi acquisite. Ritengo giusto riconoscere al “Centro Studi sulla ricerca del coma” il ruolo di laboratorio di ricerca e innovazione nel campo dell’integrazione socio-sanitaria, insieme al quotidiano lavoro della Casa dei Risvegli e dell’associazione Gli amici di Luca”. Cristina Ceretti consigliera delegata alla disAbilità, famiglia e sussidiarietà circolare.

“Ringrazio vivamente Andrea De Maria e Cristina Ceretti per questa importante iniziativa che ratifica una manifestazione, la Giornata dei risvegli, che si celebra in Italia da 24 anni. Le gravi cerebrolesioni acquisite sono nel nostro paese un problema significativo che riguarda migliaia di persone che con le loro famiglie affrontano questa condizione. Proprio da Bologna è nato un seme che ha prodotto molti germogli che vanno sostenuti nel tempo, nel solco del nostro motto:’vale la pena’.”
Fulvio De Nigris direttore del Centro studi per la Ricerca sul Coma, Gli amici di Luca

 

Condivi la pagina su: