• Solidarietà alla Cgil dell’Emilia-Romagna Tutta la mia solidarietà alla Cgil dell’Emilia-Romagna per gli atti provocatori ed intimidatori rivolti contro le loro sedi. Tutte le forze politiche e sociali, che si riconoscono nei valori della Costituzione, sono chiamate a isolare e respingere ogni forma di razzismo, intolleranza, neofascismo. Atti come questi non sono isolati e non possono essere sottovalutati, ma ...
  • Bene il confronto di Bonaccini con il governo sull’autonomia dell’Emilia-Romagna È importante che oggi il Presidente Bonaccini abbia incontrato la Ministra Stefani, per proseguire da subito con il nuovo governo il confronto sul percorso di autonomia dell’ Emilia-Romagna. Un percorso di grande valore per i cittadini e le imprese della nostra Regione. Come ha detto giustamente oggi Bonaccini l’importante è che il lavoro avviato nella scorsa ...
  • Gravissime le dichiarazioni di Dell’Orco Michele Dell’Orco dichiara, fuori dal contesto isituzionale, su opere pubbliche fondamentali per Bologna e l’Emilia-Romagna, mettendone in discussione la realizzazione con affermazioni peraltro superficiali e non rispettose dell’iter in corso. Sono dichiarazioni gravissime, non rispettose del ruolo di Regione e autonomie locali e pericolose per il nostro territorio, che vede messe in discussione infrastrutture prioritarie per ...
  • Solidarietà a Merola e Zuppi per gli insulti ricevuti Tutta la mia solidarietà al Sindaco Merola e all’Arcivescovo Zuppi per gli insulti di stampo razzista ricevuti su Facebook. E poi una riflessione. La crescita di sentimenti di odio e di intolleranza nel Paese non può essere sottovalutata. Le forze politiche che stanno soffiando sul fuoco delle problematiche legate all’immigrazione dovrebbero riflettere suile conseguenze delle ...
  • Interrogazione in commissione per procedura licenziamento lavoratori appalti ferroviari a Bologna Ho presentato come primo firmatario un’interrogazione a risposta in commissione indirizzata al Ministro delle infrastrutture e dei trasporti, al Ministro dello sviluppo economico, al Ministro del lavoro e delle politiche sociali, in merito alla procedura di licenziamento per 11 lavoratori impiegati presso l’impianto di Trenitalia OMC. Ecco il testo: Interrogazione a risposta in commissione 5-00029 presentato da DE MARIA Andrea Martedì 5 ...
  • Inaccettabili le ronde di Forza Nuova Leggo da un comunicato stampa che Forza Nuova avrebbe iniziato a ‘pattugliare’ le strade di Borgo Panigale a Bologna. È inaccettabile e pericoloso che un movimento politico ritenga di sostituirsi alle Forze dell’Ordine. A maggior ragione se a farlo è una organizzazione di estrema destra. Credo che tutte le forze politiche e sociali debbano respingere ...
  • Piazza Verdi. La legalità prima di tutto. Gli episodi, di natura diversa, che hanno interessato ancora una volta Piazza Verdi in queste notti testimoniano di una situazione molto critica che dura da tempo. Il rispetto della legalità è un diritto dei cittadini che vi abitano ed anche una condizione per l’ efficacia di iniziative di qualificazione culturale, che pure hanno importanza e ...
  • Tutta la mia solidarietà al ragazzo aggredito domenica a Bologna Quello che è accaduto domenica sera a Bologna è molto grave e non può essere sottovalutato. Al ragazzo che è stato aggredito va tutta la mia solidarietà. Ora è molto importante che i responsabili di quanto accaduto siano individuati e assicurati alla giustizia. Da tutta la Comunità bolognese deve venire un messaggio forte, di rigetto ...
  • Approfondirò la denuncia del Siulp di Bologna sugli organici Ho letto con attenzione il comunicato del Siulp che segnala con preoccupazione il fatto che nella nuova composizione organica della Polizia vi sia poca attenzione a Bologna. Alla ripresa della attività parlamentare è mia intenzione approfondire la questione, eventualmente anche con una iniziativa di sindacato ispettivo. Giusto avere grande attenzione al rafforzamento degli organici delle ...
  • Ricordiamo Marco Biagi. Nessuna indulgenza per i terroristi. Oggi ricordiamo l’anniversario dell’assassinio di Marco Biagi. Docente e studioso. Uomo del mondo del lavoro, delle istituzioni, del dialogo, per questo assassinato dal terrorismo omicida delle Brigate Rosse. Mi hanno molto colpito le parole di Lorenzo Biagi. Le condivido e le sostengo. C’è troppa indulgenza e simpatia in Italia oggi per i terroristi, che si sentono ...