Incontro con il Prefetto per Marzabotto

Assieme ai deputati Fabbri e Benamati, oggi ho incontrato il Prefetto di Bologna per richiedere particolare attenzione, dopo alcuni episodi che hanno interessato il Comune di Marzabotto. Dell’ incontro avevamo preventivamente informato il Sindaco ed il Presidente del Comitato Onoranze ai Caduti di Marzabotto. In primo luogo abbiamo ricordato l’annunciata manifestazione a Lama di Reno a cui

La comunità di Marzabotto ha sconfitto la provocazione dell’estrema destra

Apprendo che la manifestazione contro i profughi, a cui aveva aderito Forza Nuova, prevista per lunedì a Marzabotto, è stata annullata. La risposta ferma e determinata della comunità di Marzabotto a quella provocazione ha vinto la sua battaglia. Una battaglia di pace, democrazia, solidarietà e antifascismo. Un bel messaggio del Comune di Marzabotto, Medaglia d’

Uno sfregio a Marzabotto la manifestazione di lunedì di Forza Nuova

Lunedì prossimo Forza Nuova ed altre organizzazioni di estrema destra parteciperanno ad una manifestazione a Lama di Reno, nel comune di Marzabotto, contro un centro di formazione per profughi accolti in Italia. I contenuti di quella manifestazione e le caratteristiche dei suoi promotori sono assolutamente inaccettabili. Soprattutto colpisce che la manifestazione si svolga nel comune

Molto grave l’archiviazione in Germania per il boia di Marzabotto

E’ molto grave la notizia dell’avvenuta archiviazione, da parte della Procura di Stoccarda, del procedimento penale che riguarda Wilhelm Kusterer, condannato in Italia per aver partecipato alla strage di Marzabotto. Sono ben consapevole che, dopo tanti anni, Kusterer non avrebbe pagato materialmente per i suoi crimini, ma è fondamentale che l’Europa unita e democratica, nata

Ritirata l’onorificenza assegnata ad un ex SS

Apprendiamo che è stata ritirata l’onorificenza assegnata dal suo comune di residenza a Kusterer, uno degli ex ss condannato per l’eccidio di Marzabotto. Un risultato della mobilitazione di tanti a sostegno dei familiari delle vittime dell’ eccidio e della nostra iniziativa parlamentare. Un segno di sensibilità delle istituzioni della Germania importante e significativo. Non abbasseremo

114 deputati hanno sottoscritto l’interrogazione a prima firma mia

114 deputati, appartenenti a diversi gruppi parlamentari, hanno sottoscritto l’interrogazione al Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale presentata lunedì 7 marzo 2016 a prima firma mia, oltre a quella di Benamati, Fabbri, Fiano, Nardi e Zampa per chiedere la revoca della medaglia d’onore concessa dal comune tedesco di Engelsbrand assegnata ad un ex

Interrogazione Parlamentare: chiediamo la revoca dell’assurda onorificenza al boia

Lunedì prossimo, 7 marzo, provvederemo a depositare il testo della interrogazione che segue presso la Commissione Esteri della Camera dei Deputati affinché ogni passo sia compiuto a ogni livello istituzionale per revocare la medaglia d’onore all’ex boia di Marzabotto, Wilhelm Kusterer e cancellare così un atto incomprensibile che offende non solo le vittime di quella