<h4>

  • La vittoria del Sì apra la strada a nuove riforme La vittoria del Sì al referendum costituzionale deve ora aprire la strada a nuove riforme del nostro assetto istituzionale. Ho sostenuto con convinzione le ragioni del Sì proprio come occasione per mantenere aperta una prospettiva di cambiamento, per rafforzare la nostra democrazia parlamentare. A partire dal superamento del bicameralismo perfetto. Riprendere un percorso rifornatore significa ...
  • Domani alla Camera per illustrare le ragioni del sì al referendum costituzionale Ci sono molte buone ragioni per dire sì al referendum costituzionale. Ragioni che vanno spiegate e argomentate perché quando è in gioco il funzionamento delle istituzioni il confronto deve essere ampio e approfondito. Iniziamo domani alla Camera alle 14 e 30 con un incontro promosso da esponenti del PD che già si sono pronunciati per il ...
  • Mia interrogazione su spaccio e microcriminalità nel centro storico di Bologna Nel centro storico di Bologna si stanno verificando episodi continuati di spaccio, microcriminalità, situazioni pericolose per la sicurezza dei cittadini e la qualità urbana. L’ amministrazione comunale, anche nelle sue articolazioni territoriali di quartiere, ha assunto importanti e positive iniziative di promozione della qualità urbana e a tutela della sicurezza dei cittadini che rischiano di essere ...
  • De Maria, Risorse per la democrazia ben utilizzate, senza sprechi e con trasparenza A costo di dire qualcosa di impopolare, voglio sottolineare che le risorse impegnate per far funzionare la Democrazia sono ben spese. Il punto è evitare sprechi e rendere conto con serietà e trasparenza del loro utilizzo. Così sta operando la Camera dei Deputati. Una azione che ha consentito e sta consentendo alla Camera di assolvere, pur ...
  • Fiac Compressori. Soddisfazione per approvazione emendamento sui trasferimenti collettivi Nel corso dell’esame in commissione del dl rilancio alla Camera è stato approvato l’emendamento, a mia prima firma, relativo ai trasferimenti collettivi in fase di epidemia, nella riformulazione proposta dal Governo. Una riformulazione che comunque tutela efficacemente i lavoratori dall’utilizzo dei trasferimenti collettivi, in assenza di accordo sindacale, per aggirare la norma che blocca i ...
  • Emendamenti a favore delle persone disabili e le loro famiglie L’emergenza Coronavirus ha messo in luce i grandi e piccoli problemi che ogni giorno devono affrontare le persone disabili e le loro famiglie. Per questo ho proposto alcuni emendamenti al decreto Rilancio per sostenerli in questa delicata fase di ripresa: in particolare ho proposto la defiscalizzazione delle donazioni alle associazioni vicine a queste reali, il ...
  • Interrogazione Pd su ispettori del lavoro e tavoli sicurezza L’emergenza Coronavirus ha riproposto con drammatica attualità il problema della sicurezza nei luoghi di lavoro. C’è un “durante” che dobbiamo affrontare come fa il protocollo del governo e sottoscritto da sindacati e imprese, e un “dopo” che dobbiamo costruire e gestire. Per questo abbiamo presentato un’interrogazione urgente al governo per sapere se intende rafforzare il ...
  • Molto importanti le indicazioni di Conte sul raccordo fra Governo e Parlamento Sono molto importanti le modalità annunciate dal Presidente Conte, nel nuovo decreto, relative al raccordo fra Governo e Parlamento. Come sul coordinamento fra Governo e Regioni. La collaborazione fra le diverse istituzioni e fra i diversi livelli istituzionali è davvero più che mai una priorità. Già domani ascolteremo e ci confronteremo con Conte in Aula ...
  • Cessino le polemiche strumentali. Il Parlamento svolga la sua funzione. Lega e Fratelli d’Italia tornino a scegliere la strada della unità e dell’impegno comune delle forze politiche. Il Governo sta facendo la sua parte, con serietà e responsabilità. Il Parlamento non ha mai “chiuso” e certamente dovrà adempiere pienamente alla sua fondamentale responsabilità istituzionale, prima di tutto nella conversione dei decreti sul Coronavirus. I parlamentari ...
  • Il Parlamento deve proseguire il suo lavoro. Non ci sono ragioni di divisione su questo. L’ ho dichiarato negli scorsi giorni e lo ribadisco: il Parlamento è chiamato a proseguire nel suo lavoro, peraltro fondamentale per garantire l’attività istituzionale per i provvedimenti relativi all’epidemia da Coronavirus. Ha fatto bene a sottolinearlo il Presidente della Camera Fico, come aveva fatto negli scorsi giorni il Presidente del Gruppo PD Delrio. Non vedo ...
</h4>

aaaaaaaaaaaaa