Read More

"/> Interrogazione in commissione per procedura licenziamento lavoratori appalti ferroviari a Bologna - Andrea De Maria

Interrogazione in commissione per procedura licenziamento lavoratori appalti ferroviari a Bologna

Ho presentato come primo firmatario un’interrogazione a risposta in commissione indirizzata al Ministro delle infrastrutture e dei trasporti, al Ministro dello sviluppo economico, al Ministro del lavoro e delle politiche sociali, in merito alla procedura di licenziamento per 11 lavoratori impiegati presso l’impianto di Trenitalia OMC.

Ecco il testo:

Interrogazione a risposta in commissione 5-00029
presentato da
DE MARIA Andrea Martedì 5 giugno 2018, seduta n. 11
Al Ministro delle infrastrutture e dei trasporti, al Ministro dello sviluppo economico, al Ministro del lavoro e delle politiche sociali.

— Per sapere – premesso che:

con comunicazione del 20 aprile 2018 Domino Multiservice ha aperto una procedura di licenziamento collettivo ai sensi della legge n. 223 del 1991 per 11 lavoratori impiegati presso l’impianto di Trenitalia OMC (ex OGR) di Bologna per effetto della soppressione da parte della committente Trenitalia spa di tutte le attività in appalto ivi svolte per la chiusura dell’impianto di via Casarini a Bologna prevista per il 30 giugno 2018;

dopo un primo incontro del 9 maggio 2018 – in data 16 maggio 2018 l’azienda e le organizzazioni sindacali hanno riscontrato il venir meno delle condizioni per poter raggiungere un accordo in sede sindacale –:

se siano a conoscenza della procedura di licenziamento collettivo sopra ricordata e se intendano assumere una iniziativa nei confronti di Trenitalia spa per la tutela dei livelli occupazionali a fronte della cessazione dei servizi in appalto.

Il link all’atto della Camera

Condivi la pagina su: