Interrogazione a Conte sui familiari delle vittime delle stragi e del terrorismo

Io e  Daniela Manca, abbiamo depositato una interrogazione a Conte sui familiari delle vittime delle stragi e del terrorismo.

Ecco il testo:

Al Presidente del Consiglio dei Ministri

Premesso che:

la storia della democrazia repubblicana nel nostro Paese è stata segnata dalla lunga scia di sangue del terrorismo, delle stragi, della strategia della tensione;
che su tanti di quegli episodi tragici non è ancora stata fatta giustizia e che, in troppe occasioni, le istituzioni non hanno saputo dimostrare la loro vicinanza ed il loro sostegno alle vittime del terrorismo ed ai loro familiari;
che nella scorsa legislatura è iniziato un percorso virtuoso, sul piano della desecretazione degli atti e del pieno riconoscimento dei diritti delle vittime e dei loro familiari;
che in più occasioni l’attuale Governo e la maggioranza che lo sostiene hanno preso impegni con le Associazioni dei familiari rispetto ad atti legislativi che poi non sono stati assunti.

Si chiede:

se il Governo intenda rispettare concretamente gli impegni presi con le Associazioni dei familiari delle vittime delle stragi e del terrorismo, con quali specifici provvedimenti ed in quali tempi.

Condivi la pagina su:

aaaaaaaaaaaaa