Ha ragione Merola. Inaccettabile l’attacco di Salvini alla Magistratura bolognese.

Ancora una volta Salvini invece di essere all’altezza della rilevantissima responsabilità istituzionale che ricopre fa propaganda di bassa lega.
La sentenza sull’iscrizione all’anagrafe dei richiedenti asilo del Tribunale di Bologna va rispettata e applicata come si deve fare in uno Stato di diritto, come ha giustamente ricordato il Sindaco di Bologna Merola.
La deriva di destra che interpreta la Lega di Salvini ancora una volta trova un ostacolo che non può aggirare: la nostra straordinaria Costituzione, nata dalla Resistenza.

Condivi la pagina su:

aaaaaaaaaaaaa