Gravissimo mettere in discussione i fondi del bando per le periferie

È gravissima e inaccettabile la messa in discussione dei fondi del Bando periferie destinati agli Enti Locali, contenuta in un emendamento al decreto milleproroghe votato in Senato. Il Goveno di Centrosinstra aveva stanziato risiorse molto significative, a cui si erano aggiunti i coofinanziamenti di Comuni e Città Metropolitane. Risorse per promuovere sicurezza, coesione sociale, lotta al degrado attraverso la realizzazione di opere pubbliche. Alla Camera daremo battaglia. Così si mortificano le periferie delle nostre città, alla faccia delle promesse elettorali, e si commette una grave scorrettezza istituzionale verso quelle amministrazioni che avevano già ricevuto l’assegnazione ufficiale dei finanziamenti nazionali.

Condivi la pagina su:

aaaaaaaaaaaaa