Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Seminario sui diritti europei ed italiani delle vittime del terrorismo

24 Settembre @ 9:00 - 13:00

Venerdì 24 settembre 2021 ore 9-13 (ON LINE)

LINK a Zoom per partecipare: https://us06web.zoom.us/j/89867048709
Registrazioni entro il 17 Settembre 2021 qui: https://forms.gle/CofRBoj1kvWpjbio7

Le finalità del seminario online del 24 Settembre, dedicato ai decisori politici, sono quelle di informare e discutere:

Da una parte, sulla normativa europea in materia di diritti delle vittime e di quelle del terrorismo in particolare, cioè le direttive 2012/29 e 2017/541, che promuove:
a) il diritto di ottenere informazioni, fin dal primo contatto con un’autorità competente, su ogni pertinente questione giuridica, pratica o finanziaria; b) diritti di accesso ai servizi di assistenza alle vittime, gratuiti e operanti nell’interesse della vittima, prima, durante e, per un congruo periodo di tempo, dopo il procedimento penale; c) i diritti procedurali che garantiscono che ogni vittima abbia accesso alla giustizia; d) diritti a misure destinate a proteggere le vittime del terrorismo e i loro familiari da vittimizzazione secondaria e ripetuta, intimidazione e ritorsioni, rischio di danni emotivi o psicologici e protezione della loro vita privata; e) servizi di sostegno che comprendano un’assistenza riservata, gratuita e facilmente accessibile per le richieste di indennizzo, incluse le vittime transfrontaliere.

Dall’altra, sulla riforma della legge n. 206 del 2004, attraverso la proposta di legge n. 2935 presentata il 10 Marzo 2021: “Modifiche alla legge 3 agosto 2004, n. 206, e altre disposizioni in materia di benefìci in favore delle vittime del terrorismo, che vuole:
a) uniformare la platea dei beneficiari dei benefìci semplificando nel contempo le procedure per la loro concessione; b) dare piena
attuazione alla rivalutazione integrale degli importi dei trattamenti economici (cosiddetta « clausola oro »); c) uniformare i criteri di valutazione attraverso il riconoscimento del danno biologico e morale per gli invalidi a causa di attentati avvenuti e valutati successivamente alla data del 26 agosto 2004; d) prevedere che sia definita con decisione amministrativa la concessione dei principali benefìci di legge; e) estendere a tutte le vittime italiane civili di attentati compiuti all’estero e ai loro familiari i benefìci previsti per le vittime dell’attentato terroristico di Dacca del 1° luglio 2016; f) uniformare le diverse categorie di vittime ai fini del riconoscimento dei diversi benefìci.

“Tutte le opinioni sono solo quelle dei formatori e dei partecipanti, e non rappresentano una posizione ufficiale della Commissione europea”.

I materiali legislativi sono disponibili su Google Drive qui:

https://drive.google.com/drive/folders/1X5BMmBaIn9lr4eNOjZBHuEg4ej377oic?usp=sharing

ORE 9

Prima sessione

Presentazioni dei partecipanti – 15 minuti
Presentazione degli obiettivi del corso: Il ruolo della UE dagli attentati di Madrid del 2004 all’EUCVT (a cura di Luca Guglielminetti, Federico Mancini e Victim Support Europe) – 40 minuti
Presentazione delle Direttive europee a cura di Mariavaleria del Tufo, docente di Diritto penale presso l’Università degli Studi Suor Orsola Benincasa di Napoli e Rete Dafne Italia – 30 minuti
Domande e risposte – 20 minuti
Pausa (15 minuti)

ORE 11

Seconda sessione

Introduzione alla riforma della legge n. 206 del 2004) a cura degli on. Andrea De Maria e Andrea Giorgis – 30 minuti
La testimonianza di Paolo Bolognesi, Presidente dell’Unione stragi ed ex parlamentare – 30 minuti
Domande e risposte – 20 minuti
Discussione sulla possibilità di coniugare legislazione italiana ed europea – 30 minuti

Takeaway e valutazione del seminario – 10 minuti

Dettagli

Data:
24 Settembre
Ora:
9:00 - 13:00
Categoria Evento: