“Verità e giustizia per le stragi naziste del 1943-1945” Conferenza Stampa

“Verità e giustizia per le stragi naziste del 1943-1945”
Conferenza Stampa – Gruppo Pd Camera
Domani martedì 6 dicembre ore 11.30 – Sala Stampa di Montecitorio
con Andrea De Maria e i rappresentanti delle associazioni combattentistiche, partigiane e del comune di Marzaboto

In occasione della discussione alla Camera della mozione che impegna il governo ad adoperarsi perché sia assicurata l’esecuzione anche in Germania delle sentenze di condanna dei criminali tedeschi, emesse dai tribunali italiani per le stragi del 1943-45, e assunte iniziative volte alla ricostruzione di una memoria storica condivisa e alla riparazione morale per le vittime, si terrà una conferenza stampa con il deputato Dem Andrea De Maria, primo firmatario della mozione e componente della segreteria nazionale del Pd, e i rappresentanti delle associazioni combattentistiche, partigiane e del comune di Marzabotto.
All’incontro, che si svolgerà martedì 6 dicembre alle ore 11,30 nella Sala Stampa di Montecitorio, parteciperanno: per l’Anpi, il senatore e vice presidente vicario nazionale Luciano Gurzoni, l’on. Claudio Maderloni del Comitato Nazionale, il senatore Gianfranco Pagliarulo del Comitato Nazionale e direttore di Patria indipendente, Sergio Sinchetto del Comitato Romano e Natalia Marino; per la Confederazione e l’Anmig, il presidente Claudio Betti; per l’Anrp, il presidente Enzo Orlanducci e il vicepresidente Lauro Rossi; per l’Anpc, il segretario Maurizio Gentilini; per l’Anvcg, il segretario Roberto Serio e il vicepresidente Aurelio Frulli; per la Fivl, il presidente Francesco Tessarolo e il consigliere Paolo Rossetti; per la Fiap, Bianca Lami Cimiotta e Italo Pattarini; per l’Associazione Vittime Divisione “Acqui” (Cefalonia), il vicepresidente Claudio Toninel; per il comune di Marzabotto, il sindaco Romano Franchi, Walter Cardi e Gian Luca Luccarini.

Al termine della conferenza stampa, alle ore 12, i partecipanti saranno ricevuti dalla vicepresidente della Camera, Marina Sereni. La discussione della mozione è prevista a partire dalle ore 10, il voto sarà poi nel pomeriggio.

Condivi la pagina su:

aaaaaaaaaaaaa