Read More

"/> Da oggi a maggior ragione per il Sì. Con Cuperlo e con il PD più unito - Andrea De Maria

Da oggi a maggior ragione per il Sì. Con Cuperlo e con il PD più unito

Fin dall’ inizio, come è noto, ho sostenuto le ragioni del sì al referendum costituzionale. Dopo l’accordo di ieri sull’Italicum lo farò con ancora maggiore entusiasmo e convinzione. Perché sulla legge elettorale il merito dell’accordo raggiunto è forte e convincente e assicura al futuro assetto istituzionale un riferimento importante. Perché da oggi il PD è più unito anche nella campagna referendaria. Perché, da esponente di Sinistradem fin dalla sua
nascita, sapendo che la nostra area aveva lasciato e lascia oggi piena libertà di coscienza sul referendum, mi trovo ora anche sul voto del 4 dicembre in piena sintonia con la posizione di Cuperlo.
A Cuperlo ancora una volta la gratitudine per la coerenza, la serietà, l’impegno fortissimo per l’ unità del PD che ha sempre dimostrato, come oggi in tanti gli riconoscono.

Condivi la pagina su: