Con Anpi e Cgil, Cisl e Uil di Bologna. Vietare le manifestazioni che violano la Costituzione.

Condivido e sostengo l’appello di Anpi e Cgil, Cisl e Uil, che fa seguito all’iniziativa assunta dal Comune di Bologna. La giusta risposta alle provocazioni di Forza Nuova sta nel chiedere che si applichi la Costituzione, che vieta la ricostituzione in qualsiasi forma del Partito Fascista. È nel rispetto della legalità e dei principi democratici, senza sconti e richiamando tutti alle proprie responsabilità, che si difendono e promuovono libertà e democrazia. Giusto in particolare che questo richiamo venga da Bologna, Città Medaglia d’Oro della Resistenza, che ha fortemente radicati nella sua storia e nella sua identità i valori dell’Antifascismo.

Condivi la pagina su:

aaaaaaaaaaaaa