Subito tavolo nazionale per sicurezza sul lavoro

In Emilia Romagna io e altri Deputati del Partito Democratico, su proposta dell’On. Serse Soverini abbiamo lanciato un appello, accolto dall’Assessore al Lavoro e all’Industria, Vincenzo Colla, per l’istituzione di tavoli provinciali per la sicurezza, presieduti da sindacati, associazioni di categoria, istituzioni ispettive per la sicurezza sul lavoro (Inail) in grado di assistere e verificare

Non dimentichiamo il sacrificio di Marco Biagi

Il 19 marzo 2002 veniva assassinato Marco Biagi. Vittima della barbarie terroristica delle Brigate Rosse. Un uomo che aveva dedicato la vita al mondo del lavoro, intellettuale di altissimo profilo, riformista intelligente e coraggioso. Non dobbiamo dimenticare il suo barbaro assassino, la sua figura ed il suo insegnamento. L’Italia ha oggi bisogno più che mai

Coronavirus. Sosteniamo le priorità di Bonaccini per imprese e lavoro.

Stefano Bonaccini, Presidente dell’Emilia-Romagna, ha indicato ieri le priorità da affrontare per governare le conseguenze per le imprese e per i lavoratori dell’emergenza del Coronavirus. Priorità che riguardano in particolare l’ accesso al credito delle imprese, gli armotizzatori sociali, il sostegno agli operatori turistici ed al commercio. Un quadro di impegni molto importanti che la

Continuare la mobilitazione per Zaky. Lunedì sarò alla manifestazione a Bologna.

Le notizie di oggi su Patrick George Zaky sono purtroppo molto negative. È stato respinto il ricorso contro la carcerazione preventiva. A maggior ragione deve continuare l’azione del Governo italiano verso le autorità egiziane. E poi è fondamentale prosegua la mobilitazione per chiedere la sua liberazione e che ne sia garantita l’incolumità. L’ iniziativa istituzionale

Preoccupazione per lo studente dell’Università di Bologna arrestato in Egitto

Le notizie che provengono da Amnesty International relative all’arresto in Egitto dello studente dell’Università di Bologna Patrick George Zaky destano grande preoccupazione. A maggior ragione perché si tratta di un attivista che potrebbe essere sottoposto a violazioni dei diritti umani. È importante che tutte le autorità italiane si attivino in merito, come già stanno facendo

Presenterò interrogazione per il Presidio della Polizia Stradale di Casalecchio di Reno.

Presenterò una interrogazione al Ministro degli Interni per sostenere il mantenimento del presidio della Polizia Stradale a Casalecchio di Reno. Coerentemente con una iniziativa che già avevo avviato a fronte della notizia di una sua possibile chiusura. Sono convinto che troverò conferma, da parte del Ministero; di una attenzione e di una sensibilità già dimostrate.

aaaaaaaaaaaaa