2 agosto. Inaccettabile l’ azione della destra. Le istituzioni sostengano i familiari delle vittime.

Continua una iniziativa grave ed inaccettabile della destra che fa confusione e ripropone tesi infondate sulla strage del 2 agosto. Gli autori della strage sono terroristi neofascisti, come accertato con sentenza definitiva. Ora vanno individuali i mandanti e, grazie alla iniziativa tenace e coraggiosa dei familiari delle vittime ed al lavoro della magistratura, è in

Mia interrogazione su spaccio e microcriminalità nel centro storico di Bologna

Nel centro storico di Bologna si stanno verificando episodi continuati di spaccio, microcriminalità, situazioni pericolose per la sicurezza dei cittadini e la qualità urbana. L’ amministrazione comunale, anche nelle sue articolazioni territoriali di quartiere, ha assunto importanti e positive iniziative di promozione della qualità urbana e a tutela della sicurezza dei cittadini che rischiano di

Lotta al malaffare ed alle organizzazioni criminali che sfruttano l’ emergenza. Interpellanza al Vice Min Mauri

L’emergenza Covid cambia anche il malaffare. Come era purtroppo prevedibile, in una situazione generale di difficoltà, le organizzazioni criminali possono decidere di sviluppare commerci illeciti, organizzare sistemi di usura, alterare mercati e intervenire per interessi su appalti e commesse pubbliche. Per questo abbiamo chiesto al Governo tramite un’interpellanza urgente al Vice Ministro degli Interni Matteo

Gravissima la decisione su Zaky

Il rinnovo della detenzione in carcere per Patrick Zaky per altri 45 giorni rappresenta una scelta grave ed inaccettabile delle autorità egiziane. Una decisione inumana e inaccettabile che colpisce un giovane detenuto senza processo e senza alcuna garanzia, per il proprio impegno per i diritti umani. Una scelta che rappresenta anche uno sfregio all’ Italia

Con Puglisi e Soverini alla Fiac Compressori per sostenere i lavoratori

Oggi, con la Sottosegretaria al lavoro Francesca Puglisi e con il collega deputato Serse Soverini, abbiamo incontrato, davanti ai cancelli dello stabilimento, i delegati della Fiac Compressori. Con loro il Segretario della Fiom di Bologna, Michele Bulgarelli. Occore evitare che le iniziative assunte della proprietà, Atlas Copco, mettano in discussione un presidio produttivo di grande

aaaaaaaaaaaaa