PD. A Bologna diamo una prova di unità.

È stata convocata, per giovedì prossimo 18 marzo, la Direzione del Partito Democratico di Bologna. Bene che il Segretario del PD bolognese Tosiani abbia deciso di convocare la Direzione. Dobbiamo ragionare insieme sugli esiti di un percorso che abbiamo avviato a settembre dell’anno scorso per prepararci all’appuntamento delle prossime elezioni amministrative. Spero sarà l’occasione per

Fare presto. È il momento dell’unità e della responsabilità.

La formalizzazione delle dimissioni di Nicola Zingaretti chiede a tutto il gruppo dirigente del Partito Democratico la capacità di dimostrare grande responsabilità e grande unità. Bisogna dare presto una guida autorevole al PD, scelta unitariamente. Lo ribadisco: la strada giusta per il Partito Democratico era che Zingaretti restasse Segretario. Auspico che possa ancora ripensare alle

Grande dolore per la scomparsa di Carmine Preziosi

È scomparso Carmine Preziosi, per tanti anni alla guida dell’Ance di Bologna. Uomo di grande serietà e competenza, molto attento al dialogo con le istituzioni. Tante sono state per me le occasioni di confronto e collaborazione con lui. Ai familiari ed ai suoi amici e collaboratore tutte le mie condoglianze e la mia vicinanza.

Pieno sostegno alla relazione di Zingaretti

Sostengo pienamente la relazione di Zingaretti. È stato importante che si sia lavorato fin qui, e anche in questa riunione della Direzione, per affrontare con un PD unito passaggi così delicati. Molto significativo in particolare il coordinamento che c’è stato e ci dovrà essere fra Partito e Gruppi parlamentari. Giusto che il PD dia pieno

Il Partito Democratico unito in campo per il Paese

Si è svolta la Direzione nazionale del Partito Democratico. Il PD si presenterà unito alle consultazioni di Mario Draghi. Per contribuire al successo del suo mandato ricevuto dal Presidente della Repubblica. Per lavorare alla costruzione di una coalizione di governo di forte segno europeista. Sono certamente momenti difficili e delicati. Importante che il PD li