Ustica. Sosteniamo tutti i familiari delle vittime

Purtroppo si vogliono ancora riproporre, proprio nei giorni dall’anniversario, tesi sulla strage di Ustica che non aiutano certo a raggiungere finalmente quelle verità che potrebbero garantire ai familiari delle vittime il diritto alla giustizia. La nostra comunità nazionale e le nostre istituzioni dovrebbero fare esattamente il contrario. Dovrebbero cioè mettere in campo il massimo impegno

Ustica. Pieno sostegno alla Associazione dei Familiari per fare piena luce

Questa mattina ho partecipato a Bologna alla cerimonia in occasione dell’anniversario della strage di Ustica. Voglio manifestare il mio pieno sostegno alla Presidente della Associazione dei familiari delle vittime di Ustica Bonfietti ed ai rappresentanti delle istituzioni che oggi hanno confermato con grande determinazione la volontà di non rinunciare a fare piena luce sulla tragedia di

Uno Bianca. Presenterò interrogazione parlamentare per la digitalizzazione degli atti del processo

La digitalizzazione degli atti del processo alla Banda della Uno Bianca rappresenta una priorità sempre più importante. Per non disperdere quella preziosa documentazione ed anche per poterla utilizzare in modo più efficace nel caso di nuove indagini. L’ Associazione dei familiari delle vittime e la sua Presidente Zecchi la chiedono da tempo. Il Procuratore della

Strage del 2 agosto. Pieno sostegno alla Magistratura ed alla Associazione dei Familiari

Leggo di iniziative parlamentari che ripropongono una fantomatica “pista internazionale” per la strage del 2 Agosto 1980 e attaccano la Magistratura di Bologna e l’Associazione dei Familiari delle Vittime per il loro impegno nella indiduazione dei mandanti di quel terribile attentato. Si tratta di iniziative gravi ed inaccettabili. La responsabilità di chi ricopre ruoli istituzionali