Black out vaste aree Appenino emiliano-romagnolo

Ecco il nostro commento (mio e dei miei colleghi deputati Gianluca Benamati e Marilena Fabbri) in merito alla risposta del Mise, fornita dal sottosegretario Antonello Giacomelli, ad una interpellanza sugli impegni del governo per garantire la funzionalità della rete elettrica, presentata a seguito del black out che si è verificato nelle scorse settimane e che ha creato forti disagi in vaste aree
dell’Appennino emiliano-romagnolo.

La crisi causata di nuovo dalla ventosità di questi giorni dimostra ancora una volta l’urgenza di misure di sistema ed è molto importante l’intenzione del governo di intervenire con nuove indicazioni operative ai concessionari e con un più stretto raccordo con gli enti locali. È quanto chiediamo nell’ottica di arrivare a una sempre maggiore resistenza e flessibilità della rete elettrica che eviti disagi a cittadini, imprese e intere comunità. Continueremo il nostro impegno su un tema di grande rilevanza per le nostre comunità.

Andrea De Maria, Gianluca Benamati e Marilena Fabbri

 

Condivi la pagina su:

aaaaaaaaaaaaa