Read More

"/> Bene Procura e Governo Italiano sull'indagine sul figlio di Erdogan - Andrea De Maria

Bene Procura e Governo Italiano sull’indagine sul figlio di Erdogan

Ritengo molto giuste le dichiarazioni del Procuratore aggiunto Serpi che ha sottolineato che la Magistratura bolognese proseguirà con serenità ed impegno l’indagine sul figlio del Presidente della Turchia Erdogan. Dichiarazioni giunte dopo che ieri il Presidente del Consiglio Renzi ha giustamente difeso con grande chiarezza lo stato di diritto nel nostro Paese contro una inaccettabile ingerenza di un capo di stato estero. Lo dico sinceramente, le dichiarazioni di Erdogan colpiscono anche di più alla luce delle violazioni dei diritti umani e della legalità democratica in atto in questo giorni in Turchia, denunciate fra gli altri da Amnesty International.

Condivi la pagina su: