Garantire organico per processi in Corte d’ Appello. Fare luce su strategia della tensione

Ho chiesto al Governo, con la mia interrogazione che oggi è stata discussa in Aula, di mantenere alta l’attenzione sul rafforzamento dell’organico della Corte di Appello del Tribunale di Bologna per consentire di portare a termine i processi in corso sulla strage del 2 agosto. Ho ricordato al Sottosegretario Sisto che nei giorni scorsi è

Sostengo con grande convinzione la candidatura di Tosiani a Segreterio regionale del PD dell’Emilia-Romagna

Sostengo con grande convinzione la candidatura unitaria di Luigi Tosiani a Segreterio regionale del PD dell’Emilia-Romagna. Luigi è un dirigente politico di grande qualità, intelligente ed appassionato. Ha dimostrato sul campo il suo valore alla guida del Partito Democratico di Bologna e so che farà un ottimo lavoro a livello regionale. Grazie a Paolo Calvano

Ponte Da Vinci. Oggi incontro con il Ministro Giovannini. C’è la volontà di accelerare l’ avvio dei lavori.

Il Partito Democratico di Sasso Marconi insieme agli altri partiti e movimenti della coalizione di centro-sinistra Per Sasso Marconi, ha promosso una raccolta di firme per chiedere di accelerare al massimo i lavori che permettano la riapertura del Ponte Leonardo Da Vinci, totalmente chiuso al traffico per un grave ammaloramento della struttura, e per sostenere

Colletti si dimetta da Presidente del Collegio di Appello della Camera

Il collega Colletti, Presidente del Collegio di Appello della Camera dei deputati, è evidentemente venuto meno alla responsabilità legata alla funzione di garanzia che è chiamato a svolgere nell’ ambito degli organismi della Camera dei Deputati. Come gruppo del Partito Democratico crediamo debba immediatamente rassegnare le sue dimissioni da Presidente del Collegio d’ Appello, ripristinando

Inaccettabile chiusura, servono azioni contro delocalizzazioni

La decisione dei vertici di Evoca group di chiudere lo stabilimento SaGa Coffee di Gaggio Montano è inaccettabile. Come è inaccettabile l’ipotesi di un trasferimento che non tiene assolutamente conto delle difficoltà che da anni sta attraversando il nostro territorio. Ha ragione il Presidente Bonaccini: sono necessarie azioni concrete contro le delocalizzazioni che minacciano posti

Saga Coffee di Gaggio Montano. Grande preoccupazione

Esprimo grande preoccupazione per l’ annuncio da parte della proprietà della decisione di chiudere nel 2022 lo stabilimento della Saga Coffee a Gaggio Montano. Sono a rischio tanti posti di lavoro ed un presidio di valore strategico per l’Appennino bolognese. Voglio manifestare tutta la mia solidarietà ai lavoratori ed ho assicurato alle Organizzazioni Sindacali la