Ho presentato una interpellanza urgente sul caso del rider licenziato

Come già anticipato, oggi ho presentato una interpellanza urgente al Ministro del Lavoro sul caso di Andrea Ramponi, rider disconnesso  dalla piattaforma per cui lavora a Bologna.

Di seguito il testo della interpellanza urgente al Ministro del Lavoro sul caso

Premesso:

  • Che desta grande preoccupazione la notizia relativa ad Andrea Ramponi, il rider disconnesso da una piattaforma subito dopo la sua iscrizione ad un Sindacato, la UIL
  • Che Andrea Ramponi sarebbe stato riconnesso alla piattaforma ma gli sarebbe stata comminata una penalità che danneggerebbe gravemente la sua effettiva possibilità di continuare a svolgere il proprio lavoro
  • Che quanto accaduto rappresenta un fatto grave su cui occorre sia fatta chiarezza. La libertà sindacale rappresenta infatti un fondamentale diritto democratico, che deve valere per tutti i cittadini

Si chiede se il Ministro del Lavoro è a conoscenza di quanto accaduto e se intenda assumere iniziative in merito

Condivi la pagina su:

aaaaaaaaaaaaa